Relazioni finali dei 18 tavoli tematici

 

Tavolo n. 1

Spazio della pena: architettura e carcere. Coordinatore Luca Zevi, architetto


Tavolo n. 2
Vita detentiva. Responsabilizzazione del detenuto, circuiti e sicurezza. C
oordinatore Marcello Bortolato, magistrato Ufficio di sorveglianza di Padova

 

Tavolo n. 3
Donne e carcere.
Coordinatore Tamar Pitch, docente UniversitÓ degli Studi di Perugia

 

Tavolo n. 4
MinoritÓ sociale, vulnerabilitÓ, dipendenze.
Coordinatore Emanuele Bignamini, direttore del Dipartimento dipendenze ASL 2 Torino

 

Tavolo n. 5
Minorenni autori di reato.
Coordinatore Franco Della Casa, professore ordinario di diritto processuale penale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell'UniversitÓ degli studi di Genova 

 

Tavolo n. 6
Mondo degli affetti e territorializzazione della pena.
Coordinatore Rita Bernardini, giÓ deputato

 

Tavolo n. 7
Stranieri ed esecuzione penale.
Coordinatore Paolo Borgna, procuratore aggiunto Tribunale di Torino

 

Tavolo n. 8
Lavoro e formazione.
Coordinatore Stefano VisonÓ, capo dell'Ufficio legislativo Ministero del lavoro e delle politiche sociali 

 

Tavolo n. 9
Istruzione, cultura, sport.
Coordinatore ad interim Mauro Palma

 

Tavolo n. 10
Salute e disagio psichico.
Coordinatore Francesco Maisto, presidente del Tribunale di sorveglianza di Bologna

 

Tavolo n. 11
Misure di sicurezza.
Coordinatore Nicola Mazzamuto, presidente del Tribunale di sorveglianza di Messina

 

Tavolo n. 12
Misure e sanzioni di comunitÓ.
Coordinatore Gherardo Colombo, giÓ magistrato di cassazione

 

Tavolo n. 13
Giustizia riparativa, mediazione e tutela delle vittime del reato.
Coordinatore Grazia Mannozzi, docente UniversitÓ degli Studi dell'Insubria

 

Tavolo n. 14
Esecuzione penale: esperienze comparative e regole internazionali.
Coordinatore Francesco Vigan˛, docente UniversitÓ degli Studi di Milano

 

Tavolo n. 15

Operatori penitenziari e formazione. Coordinatore Sebastiano Ardita, procuratore aggiunto Tribunale di Messina

 

Tavolo n. 16
Trattamento. Ostacoli normativi all'individualizzazione del trattamento rieducativo.
Coordinatore Riccardo Polidoro, responsabile dell'Osservatorio sul carcere dell'Unione camere penali

 

Tavolo n. 17
Processo di reinserimento e presa in carico territoriale.
Coordinatore Claudio Sarzotti, docente UniversitÓ degli Studi di Torino

 

Tavolo n. 18

Organizzazione e amministrazione dell'esecuzione penale. Coordinatore Filippo Patroni Griffi, presidente di sezione del Consiglio di Stato